Cerca

Toscana: valutazioni ambientali, semplificazione delle procedure (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Saranno inoltre previste specifiche norme sull'integrazione ed il coordinamento di Via ed Aia. L'assessore ha infine auspicato che la nuova legge possa essere operativa entro luglio, per evitare che entrino automaticamente in vigore le norme nazionali.

''Mi auguro che non sia una legge di mera semplificazione burocratica e che non si perdano gli effetti delle innovazioni introdotte in Toscana, come la valutazione degli effetti di trasformazione del territorio e degli impatti paesaggistici, economici e soprattutto sanitari degli interventi'', ha osservato Monica Sgherri (FdS-Verdi).

Sgherri ha giudicato positivamente il nuovo assetto dell'Autorita' competente, che evita possibili conflitti controllore/controllato, come pure l'obbligo per gli enti locali di pubblicare sul proprio sito le controdeduzioni della Regione sui propri atti. ''E' un elemento di trasparenza per i cittadini e per i consiglieri comunali - ha osservato - Sarebbe opportuno pubblicare sul sito anche il monitoraggio sugli impatti''. Qualche perplessita', invece, sul silenzio-assenso introdotto per la conferenza dei servizi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog