Cerca

Firenze: Villa (Pdl), da prefetto decisione a tutela serenita' Notte Bianca

Cronaca

Firenze, 27 apr. - (Adnkronos) - Incassa subito il plauso del consigliere regionale del Pdl Tommaso Villa, la decisione del prefetto di Firenze che vieta la vendita di alcolici da asporto in centro in occasione della Notte Bianca di sabato prossimo.

''Accogliamo con favore la disposizione del prefetto di Firenze Paolo Padoin - spiega Villa - perche' con essa si punta a garantire che l'evento si svolga nel segno della massima serenita'. Sotto il profilo della tutela del decoro urbano si evita infatti che le vie del centro storico di una citta' delicata come Firenze vengano ricoperte di vetri, tra l'altro con tutti i pericoli che cio' comporta per la possibilita' che offrono di essere usate come corpo contundente''.

''Sotto il profilo dell'ordine pubblico, invece - prosegue l'esponente del Pdl - ci rassicura l'adozione di una misura che tende a mitigare, per quel che si puo', l'eventuale abuso di alcol. Per altro e' purtroppo ancora vivo lo sconcerto di tutti noi per la barbara aggressione di cui sono stati vittime, lo scorso lunedi' di Pasquetta, due carabinieri che attuavano un posto di blocco nei pressi di Sorano, in provincia di Grosseto. La responsabilita' di quella violenza bruta e' di certo dei quattro che l'hanno messa in atto, ma e' un fatto che l'abuso di alcol vi abbia concorso. Auspichiamo che sabato notte a Firenze il divieto disposto dalla prefettura possa contribuire a evitare il determinarsi di polveriere di rischio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog