Cerca

Parmalat: Profumo, Bondi avrebbe dovuto usare la cassa

Economia

Milano, 27 apr. - (Adnkronos) - "Un capo azienda in queste situazioni deve utilizzare la cassa. Certo e' merito di Bondi se questa cassa in Parmalat c'era ma non si puo' dire oggi che sia colpa di qualcun altro se questa cassa non e' stata utilizzata". A sottolinearlo e' l'ex amministratore delegato di Unicredit, Alessandro Profumo, a margine di un incontro per la campagna elettorale dei radicali a Milano.

A proposito dell'opa lanciata su Parmalat "il prezzo e' significativamente superiore alle quotazioni di mercato -ha osservato Profumo- e le regole sull'opa sono chiare e se sono state rispettate l'operazione proseguira' decisamente. In merito all'ipotesi se su Parmalat potesse intervenire un operatore italiano, Profumo ha osservato come "l'offerta fatta sia stata a prezzi tali che solo un operatore industriale del settore poteva avanzare e non mi sembra che ci fossero operatori del settore italiani che volessero essere coinvolti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog