Cerca

Roma: inchiesta vip, un altro indagato

Cronaca

Roma, 27 apr. - (Adnkronos) - C'e' un altro indagato nell'inchiesta sulla truffa da 170 milioni di euro a danno di vip, imprenditori e professionisti avviata dalla Procura di Roma. E' il commercialista e operatore finanziario Giuseppe Gambacorta al quale il pm Luca Tescaroli ha notificato un ordine di comparizione. Con Gambacorta diventano otto le persone indagate nell'indagine. Il magistrato l'ha convocato per il 29 aprile prossimo e per lui ipotizza di aver svolto attivita' finanziaria abusiva.

Oggi Gambacorta ha subito la perquisizione degli uffici da parte della Guardia di finanza che ha acquisito documenti nei suoi uffici. L'attivita' finanziaria abusiva Gambacorta l'avrebbe esercitata per conto della societa' Eim, riconducibile al gruppo Egp tra il 1998 e il 2008 in diversi paesi esteri come Bahamas, Lussemburgo e Regno Unito.

L'iscrizione nel registro degli indagati, secondo quanto si e' appreso, si ricollegherebbe a dichiarazioni fatte da Francesco Lande gia' al vertice di Ego e dall'ex amministratore di Eim Roberto Torregiani. Attualmente Gambacorta si troverebbe all'estero per motivi di lavoro e percio' potrebbe non presentarsi il 29 aprile prossimo al pubblico ministero Tescaroli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog