Cerca

Lazio: Cangemi, Patto regionalizzato svolta storica

Economia

Roma 27 apr. - (Adnkronos) - "Il Patto regionalizzato consente di sostenere le problematiche dell'economia territoriale attraverso pagamenti che altrimenti non potrebbero essere effettuati, visti gli stringenti vincoli della normativa nazionale. Una novita' assoluta in campo nazionale che segna una svolta storica nella politica di responsabilita' verso i territori del Lazio. Tale provvedimento se fosse stato adottato gia' nel 2009, il territorio avrebbe beneficiato di una maggiore capacita' di spesa pari a 231 milioni di euro. L'attenzione e la curiosita' intorno alla struttura di questo Patto e' testimoniata dal fatto che rappresenta una innovazione assoluta nel nostro Paese''. E' quanto dichiara Giuseppe Cangemi, Assessore agli Enti Locali e Sicurezza a margine della riunione tenutasi oggi nella sede regionale.

''Con questo modello applicato nel Patto si sono liberate risorse verso i territori di 300 milioni di euro, di cui 152 di quota patto e 148 di erogazioni di cassa. Per il Patto regionalizzato 2011, saranno introdotti importanti innovazioni tra cui alcuni criteri di premialita''', ha continuato Cangemi.

''Sono soddisfatto in quanto nonostante le difficolta' i comuni hanno capito lo sforzo di questa amministrazione, questa politica portera' grandi risultati e soprattutto una regione piu' vicina ai piccoli comuni. L'attenzione di questa amministrazione e' rivolta a tutti gli Enti Locali con grande sforzo per i piccoli comuni al di sotto dei 5 mila abitanti sono previsti pagamenti per 65 milioni, di cui 50 per spese di investimenti relative ai pagamenti alle imprese, e 15 per spese correnti, a cui vengono aggiunti 10 milioni destinati per le Unioni dei Comuni e per le Comunita' Montane. Altri 65 milioni andranno a Provincie e Comuni sotto Patto, con 50 milioni per spese correnti in ambito sociale, e 15 milioni di spese di investimenti'', ha concluso Cangemi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog