Cerca

Sicurezza stradale: Bugli (PD), in Toscana approvata all'unanimita' legge regionale

Cronaca

Firenze, 27 apr. - (Adnkronos) - ''Centinaia di vite stroncate ogni anno, per lo piu' di giovani e giovanissimi. Migliaia di feriti, persone che, spesso, restano segnate per l'intera esistenza. In due parole: incidenti stradali. Ora la Toscana ha una nuova legge, approvata oggi all'unanimita' dal Consiglio regionale, prevede l'attivazione di nuovi strumenti di prevenzione e di coordinare meglio quelli esistenti''. La proposta, inizialmente targata Pd - primo firmatario Gianluca Parrini - ha raccolto il sostegno di tutti i gruppi politici, mediante il lavoro svolto nelle commissioni trasporti e sanita'.

''Sono veramente soddisfatto per questa votazione - commenta il capogruppo del Pd Vittorio Bugli - Voglio ringraziare tutti i consiglieri che hanno lavorato al risultato finale, perche' questa e' la dimostrazione concreta che l'Assemblea toscana puo' trovare una propria sintesi unitaria su questioni che interessano da vicino i cittadini''.

''Si tratta - spiega Bugli - di una legge ''semplice'', che contiene cioe' pochi ma importanti principi che hanno l'obiettivo di migliorare la sicurezza stradale, anche mediante l'incentivo a lavori per migliorare le infrastrutture viarie. Ogni anno - conclude Bugli - anche in Toscana centinaia di persone sono vittime di incidenti stradali: un costo sociale ed economico che dobbiamo provare a ridurre in tutti i modi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog