Cerca

Toscana: Consiglio autonomie locali, ripristinate indennita' a componenti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La Regione e' quindi libera di decidere se corrispondere o meno indennita' e compensi e non obbligata ad azzerarli come invece si era ritenuto nell'approvare la legge 64 del 2010.

Marco Manneschi, capogruppo dell'Idv, ha precisato che la ''velocita''' con cui si e' mosso il Consiglio sulla strada della razionalizzazione delle spese non ha consentito, a suo tempo, ''una consultazione con le autonomie locali, che in questo caso sono i diretti interessati''. Poiche' l'indirizzo di contenimento della spesa e' ''generale rispetto a tutto l'ordinamento'', sarebbe opportuno ''avviare un percorso di riflessione e di confronto pubblico con i soggetti coinvolti''. Tuttavia l'Idv non ravvisa le ragioni di ''urgenza'' fatte valere per la modifica di legge e ''non partecipa alla votazione''.

Anche Monica Sgherri, capogruppo della Fed.Sin-Verdi, non ravvisa gli ''estremi di urgenza''. ''L'atto in questione e' in parte dovuto'', ha affermato: si ripristina il principio del rispetto della volonta' della Regione sull'organismo di previsione costituzionale, ma contemporaneamente non si da' seguito all'indirizzo espresso dal Consiglio in materia di risparmio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog