Cerca

Inchiesta eolico: riunione in procura Catanzaro, 'arrivare a rapida sintesi'

Cronaca

Catanzaro, 27 apr. - (Adnkronos) - Si e' svolta questa mattina negli uffici della Procura di Catanzaro una riunione tra magistrati e forze investigative per fare il punto della situazione sulle indagini che riguardano gli appalti nel settore eolico. All'incontro hanno partecipato Maria Vittoria De Simone in rappresentanza della Direzione nazionale antimafia, il procuratore capo Vincenzo Antonio Lombardo e il procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli, i sostituti che stanno seguendo i diversi filoni d'indagine, i Carabinieri, la Polizia di Cosenza, la Guardia di Finanza di Catanzaro e Crotone.

Il risultato della riunione e' la convergenza per arrivare ''a una rapida sintesi'' delle inchieste, dicono dalla Procura di Catanzaro. Gli investigatori si sono confrontati sugli elementi in loro possesso per verificare eventuali punti d'incontro, ma secondo quanto appreso non e' previsto al momento la riunione dei fascicoli. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog