Cerca

Mafia: Anm Palermo su caso Ciancimino, da giorni pesanti attacchi a Procura

Cronaca

Palermo, 27 apr. - (Adnkronos) - ''Solidarieta' al collega Antonio Ingroia'' che ha subito ''pesanti attacchi personali, ed agli altri magistrati che con lui coordinano le indagini'' su Massimo Ciancimino viene espressa in una nota dal segretario e dai componenti della Giunta distrettuale dell'Associazione nazionale magistrati di Palermo.

''Da giorni ormai quasi tutti gli organi di informazione italiani - prosegue il documento dell'Anm - pubblicano e mandano in onda notizie e commenti inerenti le nuove vicende di Massimo Ciancimino, in relazione alla individuazione di un documento falsificato presentato dal predetto ai magistrati che sono impegnati nella difficile opera di ricerca, attenta e rigorosa, dei riscontri alle predette dichiarazioni. Le prese di posizione di personaggi dell'informazione e della politica rispecchiano le fisiologiche differenze ideologiche nel commentare i fatti, ai quali non puo' non riconoscersi un rilievo istituzionale di primissimo piano''.

L'Anm di Palermo denuncia ''i tentativi, da piu' parti pervenuti, di trasformare una delicatissima vicenda giudiziaria in un attacco personale e mirato contro quei magistrati che con meticolosa professionalita', svolgono il loro dovere di ricerca e verifica della verita', con l'evidente scopo di delegittimare il loro lavoro e di indebolire, agli occhi dell'opinione pubblica, l'accertamento giudiziario di importantissime vicende che potrebbero avere coinvolto in passato ampi settori delle istituzioni del nostro Paese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog