Cerca

Macerata: e' scomparso da 32 anni ma Comune Montecassiano lo invita a votare

Cronaca

Macerata, 27 apr. - (Adnkronos) - Aveva 5 anni quando e' scomparso da casa ma il Comune di Montecassiano (Macerata) gli ha comunque inviato la tessera elettorale per poter esprimere il suo diritto al voto nelle prossime elezioni del 15 e 16 maggio. Sergio Isidori e' scomparso, 32 anni fa, davanti la casa della sua famiglia a Villa Potenza di Macerata, il 23 aprile 1979.

La famiglia, il padre Eraldo e' un parlamentare della Lega Nord, non ha mai perso la speranza di poter riabbracciare il bambino prima e il ragazzo poi ma certamente non si aspettava di dover ricevere questo documento visto che il Comune di Montecassiano dovrebbe essere certamente informato delle vicende degli Isidori. La notizia e' stata diffusa da Domenica Mazza, vicepresidente regionale di Penelope, l'Associazione nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse, presieduta, nelle Marche, da Giorgia Isidori, sorella di Sergio. Mazza ricorda che, nel 1991, i Carabinieri consegnarono alla famiglia il precetto per la leva militare.

Sulla scomparsa di Sergio Isidori, la procura della Repubblica di Macerata ha, di recente, riaperto un fascicolo ma il pm ha chiesto l'archiviazione del caso. Provvedimento a cui la famiglia Isidori si sta opponendo tramite il suo legale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog