Cerca

Toscana: Testo unico su educazione e lavoro, Consiglio approva modifiche (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A questo proposito il consigliere del Pdl ha interrogato direttamente la presidenza del Consiglio in merito ad un parere secondario, votato all'unanimita' dalla commissione Sviluppo economico presieduta da Caterina Bini (Pd), ''mai arrivato alla discussione nella commissione affari istituzionali, che ne aveva la competenza''. Da Nascosti, quindi, la richiesta di capire se ci sia stato un errore di trasmissione degli atti. ''In politica la forma e' sostanza. Non ha senso chiedere un parere e poi non acquisirlo''.

A correggere, in parte, le dichiarazioni rese dal consigliere Nascosti, l'assessore al lavoro Gianfranco Simoncini: ''Il ruolo della commissione permanente tripartita e' consultivo. Non e' la sede dove si destinano fondi e si gestiscono le risorse''. Dall'assessore, comunque, anche la sottolineatura che nella commissione uscente ''non facevano parte direttori o formatori''. In buona sostanza nessun soggetto che potesse essere in conflitto di interesse. Tema su cui peraltro l'assessore si e' detto ''favorevole'' per una stretta vigilanza.

Prima del voto sul provvedimento, e' intervenuto anche il consigliere Marco Spinelli (Pd) che si e' detto d'accordo su un'attenzione particolare alle incompatibilita'. A questo proposito, e' stato votato e accolto un emendamento all'articolo 1 proposto, tra gli altri, da Caterina Bini che sottolinea come nella commissione regionale tripartita ''non possono essere nominati i rappresentanti designati dalle parti sociali e dalle associazioni che ricoprono in agenzie formative incarichi direzionali e di responsabilita' amministrativa, di certificatore di competenze e valutatore di progetti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog