Cerca

Trento: aumenta disoccupazione giovanile, Provincia stanzia fondi

Economia

Trento, 27 apr. - (Adnkronos) - Aumentano i disoccupati tra i giovani trentini, passati da 2.000 a 2.500 nel giro di un anno. I ragazzi tra i 15 e i 24 anni faticano sempre di piu' a trovare un impiego. La Provincia di Trento ha cosi' deciso di stanziare 15 milioni di euro per sostenere l'ingresso nel mercato del lavoro da parte delle fasce d'eta' piu' basse.

Il pacchetto di misure prevede il rilancio dell'apprendistato, la trasformazione dei contratti atipici, e dunque precari, 10 mila in provincia, in soluzioni a tempo determinato o indeterminato, l'aiuto alle giovani donne, che scontano un tasso di disoccupazione doppio rispetto agli uomini.

Infine, la Provincia autonoma punta a sostenere l'imprenditoria e a ridurre la distanza tra la scuola e le imprese con stage e borse di studio. La classe politica tiene a sottolineare come si varino misure, nonostante, a livello locale, il tasso di disoccupazione giovanile sia 5 punti percentuali in meno rispetto alla media europea ed il quinto migliore tra le 107 province italiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog