Cerca

Como: individuati e denunciati due tifosi per insulti razzisti a Wabara

Cronaca

Milano, 27 apr. - (Adnkronos) - La Digos di Como ha individuato e denunciato due tifosi che la sera del 6 aprile scorso nel palazzetto dello sport di Casnate con Bernate, nel Comasco, si sono distinti per aver lanciato insulti razzisti nei confronti di Nnena Abiola Wabara, cestista di colore della Geas di Sesto San Giovanni (Milano), durante la partita contro la Pool Comense.

Si tratta di un trentunenne comasco di Fino Mornasco, E.B., che durante la partita ha rivolto pesanti e reiterati insulti all'atleta sestese. L'uomo e' stato denunciato per aver rivolto all'atleta frasi dal contenuto xenofobo. Un 44enne di Cantu', che aveva minacciato la Wabara scendendo in campo, e' stato denunciato per aver invaso il terreno di gioco.

I due sono stati individuati esaminando i filmati della semifinale scudetto. Le indagini proseguono per individuare altri responsabili. Entrambi gli indagati riceveranno un Daspo, il divieto di accedere a manifestazioni sportive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog