Cerca

Usa: Bernanke, migliora disoccupazione ma mancano ancora 7 milioni di posti

Economia

Washington, 27 apr. - (Adnkronos) - Dall'agosto 2010 "c'e' stato un ragionevole aumento di posti di lavoro, cresciuto negli ultimi mesi, assieme a un calo del tasso della disoccupazione, dal 10 per cento all'attuale 8,8 per cento. Ma stiamo cercando di uscire da una voragine: mancano ancora piu' di 7 milioni di posti rispetto a prima della crisi". Lo ha affermato il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke in apertura della prima conferenza stampa convocata dopo la riunione del Fomc, il comitato di politica monetaria.

Bernanke ha definito i progressi "incoraggianti", spiegando che "ci stiamo muovendo nella giusta direzione" anche se, ha spiegato, "cio' non significa che il mercato del lavoro sia in buona salute".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog