Cerca

Toscana: la Regione firma un'intesa con Dynamo Camp di Limestre

Cronaca

Firenze, 28 apr. - (Adnkronos) - Da fabbrica delle bombe a fabbrica di sorrisi: un esempio unico in Italia, caro anche all'attore Paul Newman che nel 2006, due anni prima della sua scomparsa, con la propria fondazione ha creduto al progetto. Ora la Regione Toscana firma con l'associazione Dynamo Camp un protocollo d'intesa. Il Dynamo Camp di Limestre, vicino a San Marcello Pistoiese, ospita ogni estate, per dieci settimane, mille bambini tra 7 e 17 anni affetti da patologie gravi e croniche, come tumori o malattie del sangue: senza alcun costo per le famiglie e per le istituzioni.

Poi, nel resto dell'anno, accoglie eventi che servono a rendere economicamente sostenibile il progetto. Il campo - 25 ettari attorno a quella che fino al 1984 era la fabbrica di munizioni della Smi degli Orlando - e' stato inaugurato ad ottobre del 2007: non piu' opifici e polveriere ma grandi saloni con ampie vetrate, teatro, piscina, palestra, tanti colori e tanta bioarchitettura, addirittura un'oasi affiliata al Wwf tutt'attorno.

Domani, venerdi' 29 aprile, alle ore 13.30, a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, in piazza del Duomo 10, la Regione Toscana, l'associazione Dynamo Camp onlus, l'Universita' degli Studi di Firenze e l'azienda ospedaliera universitaria Meyer firmeranno un protocollo per stringere sinergie e collaborazioni da tradurre poi in progetti concreti di assistenza e ricerca. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog