Cerca

Mafia: Maggiani Chelli, solidarieta' al procuratore Ingroia no ai linciaggi politici (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Non ci piacciano i linciaggi di nessun genere - ha aggiunto Maggiani Chelli - ma soprattutto non li tolleriamo se vengono dalla politica e da quelle istituzioni che in fatto di verita' sulle stragi del 1993 non hanno certo brillato. Rammentiamo a tutti le norme che hanno favorito certe richieste di ''cosa nostra'' in questi anni e che sono uscite la Parlamento. Richieste tutte scritte in un elenco redatto dalla mafia e presentato ancora per oscuri canali allo Stato''.

''Come rammentiamo 'i non ricordo' in aule di giustizia di uomini dello Stato che non potevano non ricordare. Chiediamo pertanto grande serieta' in un momento difficile pieno di farisei, invocando sostegno ai collaboratori di giustizia che devono dare il loro contributo all'accertamento della verita' tutta, e alla Magistratura che deve indagare sulla rovina di vita dei nostri parenti, come dell'intero Paese'', conclude Maggiani Chelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog