Cerca

Palermo: realizzano allevamento illegale cani, 2 arresti per furto energia elettrica (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Alcuni addirittura si trovavano in piccole gabbie, legati con catene di pochissimi centimetri che, in alcuni casi, avevano loro provocato delle escoriazioni al collo. Inoltre, quasi tutti i cani erano sprovvisti del microchip previsto dalla legge.Ma le sorprese non erano finite, dei sei cani provvisti di microchip, quattro erano di loro proprieta' mentre due esemplari da caccia risultavano oggetto di furto ai danni di due cacciatori di Palermo.

I cani oggetto di furto sono stati restituiti agli aventi diritto. Il terreno e i locali dove era stato allestito l'allevamento abusivo sono stati posti sotto sequestro, mentre gli animali, sono stati affidati temporaneamente in custodia ad uno dei denunciati per essere trasferiti, a seguito dell'intervento di personale della locale Polizia Municipale, che si sta occupando delle incombenze amministrative, in strutture di ricovero autorizzate e provviste dei requisiti di legge.

Per i tre uomini, gestori del canile abusivo, e' pertanto scattata anche una denuncia in stato di liberta', per ricettazione di cani rubati e maltrattamenti di animali.Per il furto di energia elettrica, Lo Iacono e Romanotto, sono comparsi davanti il Tribunale di Palermo che, dopo la convalida dell'arresto ne ha disposto la scarcerazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog