Cerca

Gb: un tocco pugliese alle nozze reali, da Ginosa la camicia per William/Adnkronos

Altro

Roma, 26 apr. - (Adnkronos) - Tessuti pregiati, lavorazione a mano e tanta cura per i particolari, dal collo agli orli, dalle asole ai bottoni. Una camicia bianca per il primogenito di Carlo e Diana, un tocco made in Puglia che entrera' nel matrimonio dell'anno, le nozze reali nell'abbazia di Westminster tra il principe William e Kate Middleton. A realizzarla lo stilista-artigiano Angelo Inglese nella sua sartoria di Ginosa di Puglia, comune della provincia di Taranto. Con il suo stile ha conquistato la casa reale britannica arrivando a confezionare due camicie per l'occasione.

"La richiesta e' pervenuta a gennaio - racconta all'ADNKRONOS Angelo Inglese - con tutte le misure per la 'commessa reale'. Una volta inviati alcuni modelli abbiamo avuto la risposta definitiva e ci siamo messi al lavoro". Una sartoria nel centro di Ginosa dove dieci 'artigiani' specializzati realizzano pezzi artigianali, un'azienda a conduzione familiare dove oltre ad Angelo Inglese lavorano la madre, la sorella e la moglie.

Il contatto con la casa Reale e' arrivato grazie al passaparola, tramite i clienti che negli anni sono passati dalla sartoria 'Inglese'. "Per il principe abbiamo realizzato - spiega lo stilista - due camicie bianche con piccole differenze, quasi impercettibili: per entrambe collo classico da cerimonia, tessuto pregiato, bottoni in madreperla. Oltre 30 ore di lavoro per un lavoro accurato e nel segno della tradizione a cui abbiamo voluto aggiungere come omaggio della sartoria dei fiori all' occhiello all'uncinetto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog