Cerca

Agricoltura: Coldiretti, mai fiori e piante solo per 7% italiani (2)

Economia

(Adnkronos) - Secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Ismea, i fiori piu' acquistati in Italia sono le rose, che con il 42 per cento precedono i crisantemi scelti dal 35 per cento, a conferma dell'importanza delle ricorrenze come motivazione di spesa. A questo proposito risulta che il maggior acquisto di fiori da parte degli italiani durante l'anno si registra proprio in occasione della ricorrenza dei defunti, con le vendite che superano quelle che si realizzano a San Valentino.

Gli italiani hanno speso 2,2 miliardi di euro nel 2010 per l'acquisto di fiori, piante, alberi e arbusti con una leggera contrazione del 2 per cento rispetto all'anno precedente. Segnali positivi per il 2011 riguardano soprattutto il comparto fiori. La spesa complessiva per fiori e fronde nel primo bimestre 2011 risulta in leggero aumento rispetto al 2010, a fronte invece di una sostanziale stabilita' della spesa per piante, alberi e arbusti. Sulla base di quanto emerso dalle prime due importanti ricorrenze dell'anno (San Valentino e festa della Donna) la domanda - conclude la Coldiretti - sembra aver ridato un po' di ossigeno al mercato per le specie floricole piu' richieste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog