Cerca

Wojtyla: polacco arriva a piedi a Roma dopo 2.300 Km di marcia

Esteri

Varsavia, 28 apr. (Adnkronos/Dpa)- Un muratore polacco di 39 anni e' venuto a piedi a Roma dal suo villaggio natio, lungo un percorso di 2.300 chilometri, per assistere alla beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. Pawel Kurylo, e' partito il 25 marzo da Pruska Wielka, in Polonia, per provare che ogni polacco poteva partecipare alla cerimonia se solo lo avesse voluto.

Al quotidiano Dziennik Polski, il muratore ha detto di aver tenuto un rosario in mano per tutto il viaggio. Il pellegrino si era munito di una tenda per dormire, provvsita di ruote, che ha trascinato dietro di se' per tutto il viaggio. Kurylo ha proceduto con tappe di 70-80 chilometri al giorno, lungo strade secondarie. Per tornare in Polonia prendera' il treno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog