Cerca

Immigrati: sindaco di Rosarno, nessuna nuova politica se non si modifica legge Bossi-Fini (2)

Politica

(Adnkronos) - Nell'ultima stagione il Comune, in collaborazione con la Protezione civile, ha allestito un campo temporaneo per i migranti all'interno del quale i volontari hanno fornito assistenza legale per il rinnovo dei permessi di soggiorno e psicologica, lezioni di italiano e attivita' per favorire la convivenza tra migranti di diverse etnie, religione e abitudini. Entro 22 mesi si prevede la realizzazione del Villaggio della solidarieta', una struttura permanente per 150 migranti finanziata dal ministero dell'Interno che sorgera' su un bene confiscato alla criminalita' organizzata.

Il sindaco Tripodi auspica che nel frattempo Rosarno non venga lasciata sola e che ''si attuino, di concerto con il Comune, delle azioni per gestire gli arrivi della prossima stagione autunnale, con interventi programmati e tempestivi, e non si assista a un ennesimo effluvio di parole sulla pelle di Rosarno assunta ormai a simbolo di citta' di frontiera, di conflitto sociale con i migranti e di intolleranza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog