Cerca

Bologna: si costituisce ai Carabinieri, deve scontare 3 anni e 2 mesi di reclusione

Cronaca

Bologna, 28 apr. - (Adnkronos) - Un cagliaritano di 48 anni, residente a Lecce ma di fatto senza fissa dimora, si e' costituito ai Carabinieri di Bologna. L'uomo e' stato arrestato, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso lo scorso 2 marzo dalla Procura salentina. A suo carico pende, infatti, una condanna a 3 anni e 2 mesi di reclusione per diversi furti aggravati continuati commessi a Lecce nel 2002.

Al momento dell'arresto, il 48enne si trovava nei pressi di via Schiassi, vicino all'ospedale Sant'Orsola e aveva con se' un paio di valige, con all'interno alcuni abiti ed effetti personali. E' stata la madre a contattarlo telefonicamente e a convincerlo di costituirsi ai Carabinieri ai quali, al momento dell'arresto, non avrebbe dato spiegazioni in merito alla sua presenza in questo Comune, ne' tanto meno dove avesse intenzione di andare con quei bagagli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog