Cerca

Parmalat: Guerra, azienda protagonista nel mondo deve usare Cassa

Finanza

Milano, 28 apr. (Adnkronos) - Se un'azienda ha la "vocazione" di essere "un protagonista nel mondo, deve usare" la Cassa. Ad affermarlo e' l'ad di Luxottica e consigliere di Parmalat Andrea Guerra, a margine dell'assemblea di bilancio del gruppo dell'occhialeria. Guerra non ha citato esplicitamente Parmalat nella risposta ma ha specificato di non parlare in generale.

"Penso -ha affermato Guerra- che la Cassa sia da usare nel modo piu' conveniente nei diversi momenti congiunturali di un'azienda. Sicuramente, se un'azienda ha come vocazione quella dello sviluppo o delle crescita e di essere un protagonista nel mondo, la deve usare". Ieri l'ex ad di Unicredit Alessandro Profumo ha affermato che il capo azienda in certe situazioni "deve utilizzare la Cassa", con riferimento alla Parmalat di Enrico Bondi.

Guerra ha evitato di giudicare gli ultimi sviluppi relativi all'azienda di Collecchio: "Il cda verra' convocato -si e' limitato a dire- immagino che sara' la prossima settimana". Riguardo all'Opa annunciata da Lactalis, Guerra ha ricordato di avere "espresso una" sua "opinione in consiglio, quindi ero contrario ad un rinvio dell'assemblea. Evidentemente ci sono dei protagonisti, ci sono delle regole. In questo momento mi sembra che stia andando in una certa direzione. Poi vediamo, puo' essere benissimo che domani spuntino altri. Chi lo sa?". Guerra, a domanda, ha negato di avere segnali in questo senso. Riguardo ad un eventuale intervento della Casa depositi e prestiti, Guerra ha detto di non saperne "niente. Quando andro' in consiglio mi racconteranno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog