Cerca

Immigrati: Zaia, da Ue tempismo sospetto, e' intervento a gamba tesa

Politica

Venezia, 28 apr. (Adnkronos) - ''Leggo un tempismo sospetto in questa sentenza, un intervento a 'gamba tesa' nei nostri confronti che avvalora la mia considerazione di un'Europa sorda alle nostre richieste di collaborazione e invece prontissima a cogliere ogni opportunita' per mettere in discussione, se non addirittura criminalizzare, le norme attraverso le quali una nazione cerca di difendersi''. A rimarcarlo il Presidente del Veneto, Luca Zaia, in merito alla presa di posizione dell'Ue sulla gestione dei flussi migratori.

''Voglio, infine, esprimere piena solidarieta' al Ministro Roberto Maroni - conclude Zaia - e, con lui, penso che la brutta figura non la fa chi sostiene gli interessi di un Paese, ma chi li svende in cambio di una ideologia o di un pugno di voti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog