Cerca

Salone Libro: 1.500 espositori al Lingotto, Russia e Palestina protagoniste (4)

Cultura

(Adnkronos) - L'impegno sociale di 'Voltapagina' porta poi, nuovamente, i grandi scrittori nei giorni del Salone a lavorare con gli ospiti della Casa di Reclusione di Saluzzo. Seconda edizione per il Premio Salone Internazionale del Libro. Dopo Amos Oz, un altro grande autore si sottomette al voto elettronico di visitatori ed espositori per tornare in autunno a incontrare gli studenti e il territorio del Piemonte: i candidati stavolta sono Javier Cercas, Assia Djebar e Anita Desai.

Su tutto una piccola, grande rivoluzione: al Lingotto ora si arriva comodamente in metropolitana. E dopo aver celebrato i 150 anni dell'Italia, il prossimo anno il Salone si appresta a festeggiarne 25: i suoi, il suo primo quarto di secolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog