Cerca

Roma: Santori (PdL), via responsabili dello schifo a Fontana di Trevi

Cronaca

Roma, 28 apr. - (Adnkronos) - "Non e' una vergogna, ma un vero schifo. Fare subito chiarezza ed individuare i responsabili, a tutti i livelli, dei fatti vergognosi documentati dal servizio su Fontana di Trevi mandato in onda dalle Iene". Lo dichiara il presidente della commissione Sicurezza di Roma Capitale Fabrizio Santori riguardo al servizio sulla vicenda delle monete a Fontana di Trevi. "E' inammissibile vedere quello che si e' visto - aggiunge - con un agente della Polizia Municipale che prende qualcosa dalle mani di uno dei complici di un certo 'D'Artagnan' che ruba le monetine nella vasca della fontana. Nessuno pero' lo blocca: e' semplicemente incredibile".

"Chi, per condotta colpevole o omissiva - prosegue Santori - si e' reso responsabile di questi fatti deve tornarsene a casa e subire tutte le conseguenze del proprio comportamento. E' assurdo che degli individui possano insultare, rubare, minacciare, picchiare, fare il bagno dentro una fontana pubblica con la Polizia Municipale che sta a guardare senza fare nulla, non curandosi nemmeno di chi si meraviglia ad alta voce del suo mancato intervento".

"Che succede? E' questa la Guardia del Sindaco della Citta' Eterna? - conclude - E' questo il biglietto da visita che stiamo per offrire al mondo intero in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II? Non bastano semplici provvedimenti, ma servono punizioni esemplari. Chi si e' reso responsabile di tanto oltraggio alla citta' e alle istituzioni deve dimettersi immediatamente, anche per rispetto a tutti quei vigili che ogni giorno compiono onestamente il proprio dovere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog