Cerca

Arezzo: il Consiglio provinciale approva il bilancio consuntivo 2010

Cronaca

Arezzo, 28 apr. - (Adnkronos) - Approvato dal Consiglio provinciale di Arezzo il conto consuntivo 2010 dell'ente. La relazione al bilancio, illustrata dal presidente della Provincia, Roberto Vasai, ha evidenziato come il 2010 sia stato un anno di impegno e di lavoro, nel quale la Giunta ha mantenuto fede all'impegno di portare avanti i programmi di investimento per opere pubbliche quali scuole, strade e interventi di difesa del suolo, seppur di fronte a tagli di bilancio e limiti di spesa sempre meno sostenibili.

Importanti, sempre secondo il presidente della Provincia, gli interventi a favore di imprese e lavoratori colpiti dalla crisi economica, per la promozione del territorio, la tutela dell'ambiente, la cultura, l'istruzione ed il sostegno alle categorie piu' deboli. Il bilancio si e' chiuso con un avanzo di amministrazione di cinque milioni e mezzo di euro che il Presidente ha definito teorico in quanto la parte non vincolata e, in teoria, disponibile e' di poco piu' di due milioni di euro che saranno anch'esse, a causa del patto di stabilita', difficilmente spendibili.

Dopo il dibattito consiliare, nel quale da parte della maggioranza si e' sottolineata la difficolta' degli enti locali sottoposti a vincoli e tagli e, dai banchi della minoranza, si e' sostenuto che nel governo dell'ente mancano risposte politiche e non solo economiche, si e' arrivati alla votazione che ha visto l'approvazione del consuntivo con i 18 voti favorevoli di Pd, Idv e Sel ed i 9 contrari di Pdl, Udc, Unione Toscana, FdS e Gruppo Misto. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog