Cerca

Rcs: Perricone, 2011 non potra' essere l'anno della svolta

Finanza

Milano, 28 apr. (Adnkronos) - ''Il 2011 non puo' essere considerato l'anno della svolta definitiva dopo la crisi del 2009-2010''. Lo ha detto l'ad di Rcs Mediagroup, Antonello Perricone, al termine dell'assemblea dei soci della societa'. ''Qualitativamente -ha continuato- l'inizio dell'anno e' stato tiepido'', anche se ''soddisfacente per il livello diffusionale''. Perricone ha spiegato che ''continua la scarsissima visibilita' e l'incertezza generale. Rimane alta la nostra attenzione sull'efficienza della gestione e sulla qualita' dei prodotti''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog