Cerca

Fiat: Elkann, rimarremo primo azionista anche con diluizione

Finanza

Torino, 28 apr. (Adnkronos) - "Se ci saranno delle opportunita' che comprenderanno una nostra diluizione la valuteremo, non e' che vogliamo diluirci, sicuramente rimaniamo il primo azionista". Lo ha detto il presidente e ad di Exor, John Elkann, rispondendo a chi gli domandava quale sara' la quota della societa' una volta completata la fusione Fiat-Chrysler.

"La cosa importante per Exor -ha aggiunto- e' essere strumento di crescita delle societa' che partecipa, non impedimento. Exor -ha concluso- non e' impedimento alla crescita delle societa' di cui e' azionista. Qualunque esse siano noi vogliamo partecipare in maniera attiva nel loro processo di crescita e questo vale anche per Fiat".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog