Cerca

Metalmeccanici: Fiom Modena, grande successo su ricorso a Tribunale Lavoro

Economia

Modena, 28 apr. - (Adnkronos) - "E' un primo grande successo della Fiom Cgil contro il tentativo, insito negli accordi separati, di limitare e impedire l'esercizio della democrazia attraverso il voto delle lavoratrici e dei lavoratori". Cosi' il segretario generale della Fiom-Cgil di Modena Giordano Fiorani commenta la sentenza del Tribunale del Lavoro di Modena che lo scorso 22 aprile ha dichiarato antisindacale la condotta di 7 aziende modenesi del comparto, contro cui la Fiom aveva presentato ricorso. Si tratta di Ferrari, Maserati, Case New Holland, Rossi Motoriduttori, Glem Gas, Emmegi e Titan.

"La condanna - spiega la Fiom modenese in una nota - conferma la piena validita' del Ccnl del 20 gennaio 2008 fino alla scadenza naturale della sua efficacia, sottoscritto unitariamente da tutte le organizzazioni sindacali e approvato con referendum dalle lavoratrici e dai lavoratori metalmeccanici, e cio' nonostante la sottoscrizione del Ccnl separato del 2009".

Ricordando il pronunciamento emesso anche dal Tribunale del Lavoro di Torino che va nella stessa direzione di quello modenese, il segretario Fiom osserva come sia a questo punto "evidente che le norme peggiorative e le deroghe previste dall'accordo separato 2009, potranno essere applicate solo agli iscritti alla Fim e alla Uilm". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog