Cerca

Sicilia: Cascio incontra ministro marocchino, iniziative di cooperazione importanti

Cronaca

Palermo, 28 apr. - (Adnkronos) - Il tema della cooperazione Sicilia-Marocco ai fini del consolidamento del progetto di revisione costituzionale del Regno, con particolare riferimento alla sua evoluzione in senso regionalistico, e il sostegno ai processi democratici nelle aree di maggior tensione del Mediterraneo, sono stati al centro dell'incontro tra il Presidente dell'Ars, Francesco Cascio e il Ministro per i Marocchini all'estero, Mohammed Ameur, accompagnato dal Console Generale del Regno del Marocco a Palermo, Youssef Balla, tenutosi questa mattina a Palazzo dei Normanni.

Il Presidente Cascio ha detto: ''La Sicilia guarda con grande attenzione all'implementazione del processo democratico del Marocco, gia' molto avanzato grazie alla sensibilita' di Re Mohammed VI. L'evoluzione che in Italia si sta vivendo attraverso l'adozione del modello federale, il Marocco la vivra' con la riforma del Paese in senso regionalistico".

"La Sicilia -ha aggiunto- che e' stata precursore nell'ambito delle esperienze autonomistiche non puo', quindi, che guardare con ammirazione al Regno, che si attesta importante punto di riferimento per le altre realta' del Mediterraneo, dove, l'assenza dello stesso grado di democrazia e' sfociata nelle ribellioni ai regimi''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog