Cerca

Stragi naziste: Provincia Lucca parte civile in processo eccidio Stazzema

Cronaca

Lucca, 28 apr. - (Adnkronos) - La Provincia di Lucca si costituira' parte civile nel processo penale nei confronti di Alfred Baugmart, all'epoca sergente delle SS, individuato dall'autorita' giudiziaria come presunto responsabile della strage di Sant'Anna di Stazzema del 12 agosto 1944. La Giunta provinciale, infatti, su impulso del presidente Stefano Baccelli, ha dato mandato ai propri uffici di avviare le pratiche per la costituzione di parte civile a seguito della richiesta di archiviazione del procedimento, avanzata dal pm, che vede imputato l'ex militare tedesco.

La costituzione di parte civile della Provincia di Lucca segue la stessa decisione adottata, a suo tempo, in occasione del principale procedimento penale durante il quale sono stati individuati e condannati alcuni dei responsabili dell'eccidio in cui morirono 560 persone: non quindi una sete di vendetta, ma soltanto di giustizia per le vittime, i loro familiari e l'intera comunita' provinciale. La sentenza di condanna emanata dal Tribunale militare di La Spezia, nel 2005, e' stata ribadita dalla Corte di Cassazione che, nel novembre del 2007, ha confermato gli ergastoli agli ufficiali nazisti Gerhard Sommer, Georg Rauch e Karl Gropler.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog