Cerca

Wojtyla: Agenzia Mobilita', il decalogo per muoversi a Roma

Cronaca

Roma, 28 apr. - (Adnkronos) - In occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II, il trasporto pubblico fara' servizio straordinario nei giorni 30 aprile e primo maggio. Lo comunica in una nota l'Agenzia per la mobilita', che illustra dieci consigli utili per chi restera' a Roma ma anche per i pellegrini che convergeranno sulla Capitale, per muoversi utilizzando bus, tram e metropolitane che saranno potenziati. L'Agenzia consiglia di evitare il piu' possibile l'uso dell'auto privata a causa delle chiusure, anche estese, nelle zone di San Pietro e San Giovanni. I treni della metropolitana, in particolare durante la mattinata del primo maggio, potrebbero essere affollati. Per raggiungere San Pietro si consiglia di utilizzare le linee di superficie 40, 64 e il servizio navetta.

Per la veglia al Circo Massimo, il giorno 30 aprile, le due linee della metropolitana effettueranno le ultime corse all'1.30 dai capolinea. Sedici linee della superficie 3, 23, 30, 44, 60, 75, 81, 95, 160, 170, 175, 280, 628, 714, 716 e 781 prolungheranno l'orario di servizio con le ultime corse tra l'1 e l'1.30. Il Primo maggio le due linee della metropolitana inizieranno il servizio alle 4. Le ultime corse saranno alla 1.30 del 2 maggio.

Il servizio della superficie diurno iniziera' alle 5.00 con le linee 40, 62, 280, H, 990, 64. Durante la notte, e in particolare fra le 4 e le 5.30, la zona di San Pietro puo' anche essere raggiunta da Termini con le linee notturne n1, n5, n7, n15. Dalle ore 5.30 entreranno in servizio altre 80 linee potenziate per l'occasione. Dalle 6.00 sara' attivato il servizio navetta Termini-San Pietro. Dalle 8.30 entrera' in funzione il resto della rete che, ricordiamo, funzionera' dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 21. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog