Cerca

Archeologia: Cecchi, relitto di Ostia si studiera' per i prossimi decenni

Cultura

Roma, 28 apr. - (Adnkronos) - ''Questo che abbiamo trovato -continua Cecchi- e' un documento archeologico importante che risale a circa duemila anni fa e che si studiera' per i prossimo decenni''.

E' quanto afferma Roberto Cecchi, segretario generale del ministero dei Beni culturali e commissario dell'area archeologica romana, commentando il ritrovamento della imbarcazione lignea della prima eta' imperiale avvenuta ad Ostia antica, durante i lavori di rifacimento del ponte della Scafa che collega Ostia con Fiumicino. ''Qui vicino -aggiunge- c'e' il museo della navi di Fiumicino non ancora aperto. Questo ritrovamento penso sia addirittura precedente a quelle custodite nel museo''.

Un ritrovamento effettuato grazie all'applicazione dell'archeologia preventiva applicata alle opere pubbliche e che Cecchi definisce ''un aspetto di grande civilta' che contempera con le esigenze dei cittadini''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog