Cerca

Salone Libro: al Lingotto riflessione sulla memoria dedicata a Unita' d'Italia (2)

Cultura

(Adnkronos) - Del rapporto di amore e odio che avvolge Roma Capitale discutono Claudio Pavone e Ugo Riccarelli, partendo dai libri che hanno dedicato alla citta'. Di una rivisitazione del brigantaggio sono protagonisti Luigi Guarnieri, autore di un duro romanzo sulla repressione, ed Eugenio Bennato, che ne ripercorre la persistenza nelle culture popolari del Sud.

"A che cosa serve essere italiani" si intitola poi la lectio magistralis di Giovanni De Luna. La dialettica unita'/disunita' ispira anche la conversazione di Franco Cardini con Roberto Righetto. Coniugano la Storia al presente Giuliano Amato e Paolo Peluffo con il loro "Alfabeto italiano". Dei caratteri originari di un'identita' italiana ancora lontana da una cifra definitiva discutono per Laterza Alessandro Barbero, Luciano Canfora, Tullio De Mauro, Massimo Montanari.

Riflessioni analoghe in un evento Einaudi che muove dall'ormai classico saggio di Giulio Bollati sull'italiano, tra letteratura, storia, arte e linguistica, vi partecipano Alberto Asor Rosa, Walter Barberis, Gian Luigi Beccaria, David Bidussa, Paul Ginsborg, Sergio Luzzatto, Michela Murgia, Marco Revelli, Salvatore Settis, Benedetta Tobagi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog