Cerca

Salone Libro: al Lingotto riflessione sulla memoria dedicata a Unita' d'Italia (3)

Cultura

(Adnkronos) - Dei classici che hanno unito l'Italia in letteratura prima ancora che in politica parleranno Paolo Mieli e Mario Baudino. Dario Fo dara' una sua lettura del Boccaccio. Massimiliano Finazzer Flory legge 'I Promessi Sposi' accompagnato dagli archi dell'Orchestra alla Scala. Franco Cordero promette un 'Discorso sullo stato presente degli Italiani' che muove dalle profetiche analisi di Leopardi.

In che modo si puo' raccontare la grande Storia attraverso le piccole vicende dei singoli? Quali i compiti e le opportunita' che si offrono a un nuovo rapporto tra Storia e romanzo? Ne discutono due maestri del romanzo storico, Alessandro Barbero e Valerio M. Manfredi.

In questo contesto non poteva mancare una speciale attenzione alla questione della lingua nazionale e al suo rapporto con i dialetti, a partire da La lingua italiana e' casa nostra, il dialogo di Gian Luigi Beccaria con Ernesto Franco; mentre Valeria Della Valle e Giuseppe Patota offrono una collaudata lezione-spettacolo dal titolo Viva l'italiano, in cui la lingua diventa occasione di scoperta e di gioco. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog