Cerca

Vicenza: Confindustria e Bpvi siglano accordo su investimenti in innovazione (2)

Economia

(Adnkronos) - Le imprese associate a Confindustria potranno beneficiare, grazie all'accordo con Banca Popolare di Vicenza, di uno sconto sullo spread pari a 30 punti base rispetto al listino ufficiale previsto dal ''Fondo di rotazione''. Lo spread massimo applicabile si riduce cosi' da 1,80% a 1,50%, mentre le spese di istruttoria del mutuo sono pari allo 1%.

''Il rinnovo dell'accordo - osserva Luciano Vescovi, Vicepresidente di Confindustria Vicenza con delega alla finanza - conferma lo sforzo che stiamo sviluppando per sostenere le imprese che stanno tentando di agganciare la ripresa investendo nell'innovazione dei processi produttivi. Ad aggiungere ulteriore interesse e' la linea che permette l'attivazione anche per il 2011 delle misure anticrisi della Regione Veneto, che possono permettere alle aziende in difficolta' finanziarie, a causa dei ritardi nei pagamenti anche da parte della pubblica amministrazione, di ottenere nuova finanza a medio termine. L'accordo permette inoltre una calmierazione dei tassi di interesse, cosa tanto piu' utile in un momento in cui il mercato sta registrando un deciso inasprimento del costo del denaro''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog