Cerca

Salone Libro: al Lingotto riflessione sulla memoria dedicata a Unita' d'Italia (5)

Cultura

(Adnkronos) - Al tema del futuro prossimo sono dedicate tre serie speciali firmate dai maggiori quotidiani italiani, che per la prima volta collaborano direttamente al palinsesto del Salone. Al centro delle analisi di 'La Stampa' le rivolte del mondo arabo, con Lucia Annunziata, Domenico Quirico e Francesca Paci; la Cina nell'economia globale, con Mario Deaglio, Bill Emmott e John Elkann; i cattolici e la politica, con Enzo Bianchi, Gian Enrico Rusconi e Andrea Tornielli; il Giappone dopo lo tsunami, con Piero Bianucci, Marta Dassu' e Bill Emmott.

Sotto un titolo mutuato da Carlo Levi, 'Il futuro ha un cuore antico', il 'Corriere della Sera' concentra le sue attenzioni su una serie di questioni cruciali: la conservazione della memoria nell'era digitale, tutt'altro che saldamente acquisita, con Maurizio Ferraris, Aldo Grasso e Luciano Scala; il futuro delle metropoli, con Stefano Boeri, Vittorio Gregotti e Guido Martinotti; il furto di futuro che i giovani sono costretti a subire, con Vittorino Andreoli, Silvia Avallone e Maurizio Ferrera; le prospettive della scienza, con Edoardo Boncinelli, Giulio Giorello, Giuseppe O. Longo; ma anche l'idea di futuro che avevano gli antichi, con Luciano Canfora, Eva Cantarella e Silvia Ronchey.

Gli incontri di 'La Repubblica' sono dedicati all'attualita' della Costituzione, con Carlo Galli e Benedetta Tobagi, e a 'In cosa crediamo', di fede e ragione discutono Vito Mancuso e Piergiorgio Odifreddi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog