Cerca

Bologna: Gasparri (Pdl), sfida difficile ma non la consideriamo persa

Politica

Bologna, 28 apr. - (Adnkronos) - "La campagna elettorale a Bologna e' sempre una corsa difficile per il centrodestra e l'area dei moderati, ma in politica nessuna battaglia e' persa e tutte le sfide vanno affrontate, per questo non consideriamo Bologna una citta' persa, ma importante". E' quanto afferma il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri, oggi a Bologna, a sostegno del candidato a sindaco di Lega-Pdl Manes Bernardini.

"Il nostro sostegno a Bernardini - prosegue Gasparri in conferenza stampa - e' convinto e leale, poi ovviamente auspichiamo anche un buon successo della nostra lista". Dal senatore giunge poi una stoccata al centrosinistra che, afferma, "anche recentemente ha dato una pessima prova di se', cosi' come in passato ha usato la citta' per far svernare qualche leader o presunto leader".

La stoccata e' ai due ultimi sindaci della citta', Flavio Delbono e Sergio Cofferati. Ma ce n'e' anche per il candidato in corsa Virginio Merola che secondo Gasparri, "sta conducendo una campagna in clandestinita'. A Bologna - rimarca - il centrosinistra confida ancora nella spinta propulsiva dell'apparato e sulla logica clientelare". "Noi invece - conclude - vogliamo fare sul serio e giocare la partita sul serio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog