Cerca

Milano: Palmeri, nessuna cambiale in bianco, voglio andare a ballottaggio

Politica

Milano, 28 apr. - (Adnkronos) - Una cambiale in bianco quella chiesta ai cittadini dal candidato del Terzo Polo Manfredi Palmeri? "Assolutamente no. Non si tratta di una cambiale in bianco. Io voglio andare al ballottaggio". Risponde cosi' il candidato sindaco del Terzo Polo a Milano a chi gli domanda un commento alle dichiarazioni rese del ministro dell'Agricoltura Saverio Romano, che aveva definito la sua scelta di non schierarsi ne' con il centrodestra ne' con il centrosinistra appunto una cambiale in bianco.

"Nessuno vince al primo turno: significa che -osserva Palmeri- ci sara' grande possibilita' di espressione al primo turno e al secondo vogliamo andare al ballottaggio. Io -chiosa- voglio andare al ballottaggio. I litigi che ci sono all'interno delle due coalizioni sono l'ulteriore prova che una soluzione sostenibile e un'alternativa possibile siamo noi. Inoltre, al secondo turno, e' bene ricordare che sono sempre i cittadini a votare".

Piuttosto, "bisognerebbe chiedere a Moratti e Pisapia se resteranno in consiglio comunale qualora perdessero le elezioni" conclude Palmeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog