Cerca

Toscana: Terme di Montecatini, verso il rinnovo amministratore unico

Economia

Firenze, 28 apr. - (Adnkronos) - La Commissione Sviluppo economico del Consiglio regionale della Toscana, presieduta da Caterina Bini (Pd), ha accolto all'unanimita' la proposta di designazione di Paola Paganelli quale amministratore unico della societa' Terme di Montecatini Spa, partecipata al 50% dalla Regione Toscana. La proposta di designazione e' stata avanzata dal presidente della Giunta regionale Enrico Rossi. Si tratta, in realta', di una riconferma, in quanto Paola Paganelli ha ricoperto il ruolo di amministratore unico nell'ultimo anno.

Grazie a una proposta di delibera di Giunta per introdurre modifiche allo statuto della societa' Terme di Montecatini, sulla quale la Commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza (con il voto di astensione dei commissari di Pdl, Lega Nord e Udc), il nuovo incarico dell'amministratore unico avra' durata biennale e non piu', come accaduto finora, annuale. La delibera, oltre a sancire la nuova durata dell'incarico dell'amministratore unico, prevede che a tale nomina la Regione procedera' d'intesa con il Comune di Montecatini Terme.

Le due modifiche statutarie, hanno spiegato i funzionari della Giunta, rimediano a due problemi. Il raddoppio dei tempi dell'incarico all'amministratore unico e' stato dettato dalla legge sulle nomine, che impedisce l'assegnazione di piu' di due mandati alla stessa persona. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog