Cerca

Toscana: Targetti, investiremo su continuita' educativa da zero a 6 anni

Cronaca

Firenze, 28 apr. - (Adnkronos) - ''Vogliamo investire sulla continuita' educativa da zero a sei anni e questo dovra' significare scelte importanti sulla formazione di base per educatori e insegnanti nonche' sulla programmazione territoriale della domanda''. Cosi' Stella Targetti, vicepresidente di Regione Toscana e assessore all'Istruzione, commentando la prima riunione, avvenuta questa mattina a Firenze presso l'Istituto Degli Innocenti, del ''tavolo zero-sei'': una sinergia fra Regione, Comuni, Ufficio Scolastico regionale, Universita', Direzioni Didattiche e Istituti comprensivi, consorzi e cooperative del privato sociale.

Obiettivo comune: realizzare iniziative di riflessione e affrontare con organicita' le tematiche regionali sull'infanzia anche - sottolinea Stella Targetti - ''in attesa dell'evoluzione normativa che deriverera' dall'attuazione del Titolo V della Costituzione''. Fra le iniziative messe in ponte nella prima riunione del tavolo interistitu zionale (per Anci era presente l'assessore fiorentina Di Giorgi, per USR la dirigente Palamone, per le Universita' il prof. Catarsi) anche un convegno internazionale - da tenere entro l'anno - sui servizi educativi per l'infanzia con la presentazione di ''eccellenze'' (toscane, nazionali, internazionali) sul tema ''zero-sei''.

Si pensa anche a un documento (''Orientamenti sulla continuita' zero-sei'') che sara' elaborato entro il prossimo autunno. Centrale, in tutti, una consapevolezza: cio' che si fa nei primissimi anni di vita di un bambino, influenzera' profondamente il suo comportamento adulto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog