Cerca

Siena: il Consiglio Provinciale approva il bilancio consuntivo 2010 (5)

Cronaca

(Adnkronos) - ''In un bilancio -ha aggiunto Marileno Franci (Pd)- i numeri sono numeri. Elementi fondamentali dell'esercizio 2010 sono l'alta capacita' di spesa e la riduzione dei residui attivi e passivi, che rendono il bilancio meno pesante e piu' reale, cosi' come e' importante il rispetto dei tempi di pagamento verso imprese e fornitori''.

''Il mio voto al bilancio consuntivo e' contrario -ha detto Antonio Falcone (Rifondazione Comunisti Italiani)- perche' serve un cambio di passo. La situazione e' cosi' complessa che in un momento di rendicontazione e' necessario che l'ente pubblico assuma un ruolo forte. Falcone ha sottolineato la necessita' di un confronto sul futuro e sulle questioni concrete, a partire dalla situazione del Tpl. ''C'e' necessita' di un cambio di passo -ha aggiunto- altrimenti arriveremo affannati a tutte le decisioni, e di mettere tamponi alla progressiva riduzione di risorse da parte della Fondazione Mps''.

''Ci nascondiamo dietro i tagli -ha affermato Angiolo Del Dottore (Udc)- ma il problema della Provincia e' che vengono fatte promesse in campagna elettorale e nei preventivi e poi si spendono male i soldi. Dai 34 interventi in opere pubbliche sembra di vedere una grande attivita', ma in molti punti c'e' solo un incarico a un tecnico, quindi poca cosa. Sono stati impegnati 1 milione e 600 mila euro per la pista ciclabile Poggibonsi- Buonconvento, ancora da completare, cosi' come i lavori sulla Ss 327 sono solo al 20%. Serve una maggiore ottimizzazione dei costi''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog