Cerca

Palermo: presidente Ars, contro Vizzini atto vile da condannare fermamente

Cronaca

Palermo, 28 apr. - (Adnkronos) - ''Un atto vile, da condannare fermamente''. Lo ha detto il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Francesco Cascio, commentando la notizia dell'intimidazione al senatore del Pdl, Carlo Vizzini, a cui sono state recapitate due buste contenenti bossoli e proiettili.

''Un gesto - continua Cascio - che dimostra quanto la criminalita' organizzata tema l'azione di uomini coraggiosi come il senatore Carlo Vizzini, costantemente in prima linea per liberare la nostra Sicilia dalla terribile piaga di cosa nostra. Sono certo, comunque - conclude - che la minaccia non sortira' alcun effetto sull'impegno di Vizzini per la rinascita della nostra terra''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog