Cerca

Sanita': domani Cda S.Raffaele Milano su piano ristrutturazione

Cronaca

Milano, 28 apr. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Si riunira' domani mattina il Consiglio di amministrazione della Fondazione San Raffaele del Monte Tabor, l'ente al vertice dell'Istituto scientifico-universitario fondato dal prete-imprenditore don Luigi Verze'. Dall'ospedale riferiscono che "il Cda si svolgera' per tutta la mattinata. Non e' prevista nessuna forma di conferenza stampa, ma nel pomeriggio sara' diffusa una nota ufficiale". Durante la riunione, spiegano da via Olgettina all'Adnkronos Salute, "verra' discusso l'avanzamento dei lavori relativi al piano di ristrutturazione" annunciato dallo stesso don Verze' il 23 marzo scorso, dopo una riunione del Cda, in una lettera a dipendenti e collaboratori. I 'Raffaeliani', come li chiama il sacerdote-manager.

Alle prese con debiti per circa 800 milioni di euro fra esposizione con banche e fornitori, la Fondazione e' impegnata in un progetto di rilancio coordinato dal banchiere Carlo Salvatori, membro del Cda. L'idea e' quella di concentrarsi sul core business cedendo le attivita' non strettamente legate a sanita' e ricerca (hotel, jet, piantagioni di frutta esotica in Brasile, altri terreni e residence), e a 'dimagrimento' avvenuto trasformare cio' che resta in una societa' per azioni in cui la Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor rimanga socio di maggioranza. Aprire all'azionariato, dunque, come don Verze' aveva gia' anticipato sempre a marzo con un'intervista a 'Panorama'.

"Il programma di ristrutturazione e' un piano complesso che avverra' in piu' step", precisano ancora dal San Raffaele, quindi "e' improbabile che dal Cda di domani emergano con precisione tutti i dettagli del piano". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog