Cerca

Lombardia: in commissione adeguamenti tariffari e piano d'area Malpensa (2)

Economia

(Adnkronos) - Rispetto alle tariffe per le nuove fermate sulla linea 2 della metropolitana, il gruppo del Partito democratico (primo firmatario Franco Mirabelli) ha presentato un'interrogazione per sapere se la Giunta intenda promuovere l'avvio di un sistema tariffario integrato per consentire agli utenti della metropolitana milanese di pagare la stessa tariffa su tutto il territorio.

L'assessore Cattaneo ha ribadito l'opportunita' di applicare la stessa tariffa a chi si muove dall'hinterland verso Milano e a chi viaggia all'interno dell'area urbana. Ha poi ricordato che per le nuove fermate di Assago non c'e' stato alcun aumento visto che la tariffa e' rimasta quella gia' in vigore sui mezzi di superficie e ha precisato che un eventuale incremento del biglietto nell'area urbana milanese puo' essere deciso solo dal Comune.

Infine, riguardo agli adeguamenti tariffari nelle tratte gestite da Ferrovie Nord, i consiglieri regionali dell'Italia dei Valori (primo firmatario Francesco Patitucci) hanno chiesto all'assessore competente le ragioni dell'aumento del prezzo dei biglietti delle Ferrovie Nord. L'assessore alle Infrastrutture e Mobilita' ha evidenziato che all'adeguamento tariffario, previsto per luglio, corrisponde un effettivo potenziamento dei servizi e della manutenzione, grazie anche alla politica di Fn che reinveste gli utili nei servizi, nell'esclusivo interesse degli utenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog