Cerca

Napoli: Pasquino, da Lettieri solo fiumi di parole (2)

Politica

(Adnkronos) - Per amministrare la citta', secondo Pasquino, "occorre avere le palle e Gianni Lettieri dimostra di avere soltanto fiumi di parole. Il candidato del Pdl pensa di poter scegliersi l'avversario, sperando di creare il vuoto intorno a se'. Finge di ignorare la mia candidatura perche' non ha le competenze per potersi confrontare sui problemi reali della citta'. Evidentemente e' molto preoccupato per il consenso crescente che si sta consolidando intorno alla mia figura. D'Amato che Lettieri ha duramente criticato, e' una persona perbene, un imprenditore di successo con una storia che, partendo dal Sud, ha dato lustro a tutto il Paese''.

''Abbiamo bisogno di persone come lui che, con coraggio e grande progettualita', ci offrono la possibilita' di guardare al Mezzogiorno con una prospettiva piu' incoraggiante. C'e' un clima berlusconiano nel nostro Paese e uomini che vogliono scimmiottare l'inconcludente strategia politica del presidente del Consiglio, che certamente non ci aiutano a uscire dalla crisi e a governare'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog