Cerca

Energia: assessore Umbria, profondamente insoddisfatti su rinnovabili

Economia

Perugia, 28 apr. - (Adnkronos) - ''Siamo profondamente insoddisfatti dall'atteggiamento del Governo che non ha voluto accogliere le osservazioni che le Regioni unitariamente avevano sottoposto all'esecutivo per migliorare il decreto sul 'fotovoltaico', e quindi, sempre all'unanimita', abbiamo formalizzato il nostro dissenso dando parere negativo in sede di Conferenza Stato-Regioni''. Lo sostiene l'assessore regionale all'ambiente dell'Umbria, Silvano Rometti, presente oggi a Roma, sia alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni che, successivamente, a quella Stato-Regioni.

''In questa settimana - ha aggiunto l'assessore - grazie alla proroga che come Regioni avevamo chiesto, abbiamo lavorato con grande impegno sia in sede tecnica, che politica, per definire una serie di emendamenti migliorativi del decreto approvato dal Governo, al fine di accogliere lo spirito della norma che tendeva, giustamente, ad impedire speculazioni, ma al tempo stesso, si e' cercato di evitare l'affossamento di un comparto di grande rilevanza economica e vitale anche in Umbria dove sono attive imprese che ora rischiano di veder compromessi i loro investimenti''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog