Cerca

Mafia: Ingroia, non ci preoccupa indagine Csm su caso Ciancimino

Cronaca

Roma, 28 apr. - (Adnkronos) - "Non siamo turbati, ma tranquilli" . Questo il commento a Radio 24 del procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia, alla notizia dell' indagine avviata da Csm e Cassazione sul caso Ciancimino. "Non so quali siano le motivazioni di quest'iniziativa e per questo non commento", dice a 'Storiacce' di Radio 24, aggiungendo che "allo stato non c'e' motivo di preoccupazione da parte nostra su un'ipotesi di trasferimento d'ufficio". Ingroia sottolinea che "peraltro anche quei momenti di divergenze di vedute con la Procura di Caltanissetta sono stati superati, per cui - conclude - l'azione del Csm e della Cassazione non ci preoccupa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog