Cerca

Avellino: in permesso premio bloccato in un bar per estorsione

Cronaca

Avellino, 28 apr. - (Adnkronos) - Un pregiudicato di 54 anni, avellinese, sottoposto alla misura di sicurezza personale detentiva della casa di lavoro presso il carcere di Sulmona (L'Aquila), godendo di un permesso premio e' stato denunciato dai carabinieri del Comando provinciale di Avellino per un'estorsione ai danni di un bar situato nel centro della citta'. Nei giorni permesso premio il malvivente si sarebbe piu' volte intrattenuto nel locale, consumando bevande e alimenti senza mai pagare ma addirittura avrebbe anche tentato di estorcere somme di denaro al titolare minacciando in caso contrario di distruggergli la caffetteria.

I carabinieri venuti a conoscenza delle prepotenze hanno svolto indagini e sono intervenuti denunciando il pregiudicato per estorsione ma chiedendo la giudice di sorveglianza l'aggravamento della misura personale e la revoca di ogni tipo di permesso o licenza. Attualmente il pregiudicato si trova rinchiuso nella casa di lavoro del carcere di Sulmon.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog